Get Adobe Flash player
Knorr NO MSG

Knorr

Knorr follows the trend of consumers. I was very pleased to see the news of Knorr: risotto, creamed soups and traditonal soups of  fast cooking without MSG , without preservatives and with natural ingredients. I’m very careful selecting products based on their ingredients and used to passed fastly through the hall having these products because in almost all the envelopes  I could read the famous monosodium glutamate and other codes that seemed to be chemical stuff. But two months ago I went by chance to another supermarket and next to me while I was queing to pay  there was a mini shelf having several types of instant cooking envelopes and I could not resist taking a bag of rice and a soup and read all front and back but wondering where the trick was. Then I will take them and will test, I was intrigued to see if it’s so hard to create a product with no preservatives and no MSG keeping an excellent taste. A product that gives a hand to us housewives and working mothers that sometimes  need to do something fast but healthy because we could not do the shopping, because what we cooked with love has burnt out or just a deserved  lazy and the response arrived:  Knorrs has done it! Holy Knorr that take care of your consumers or simply follows the trend to not be quicked out of the market keeping adequate prices and you’re starting to expand the menu. I confess that I take one or two envelopes and keep them in the pantry, relieved that they do not have “trash” and the whole family can eat. But surfing the net I noticed that this information regards Italy, but what is Knorr doing in other countries? Dont’ they find consumers or they have them even if do not change the ingredients? Raise your voice and ask uniformity!  Good quality products and good ingredients for everyone!
_______
Knorr segue i consumatori conscienti
Knorr segue la tendenza dei consumatori. Mi ha fatto molto piacere vedere le novità della Knorr : risotti, minestroni e passati di cottura veloce senza glutammato monosodico, senza conservanti e con ingredienti naturali. Io che sto molto attenta agli ingredienti dei prodotti passavo velocissimo davanti la corsia con questi prodotti , perchè girando quasi tutte le bustine trovavo il famoso glutammato monosodico ed altre serie di codici che mi sembravano di roba chimica. Ma due mesi fa sono entrata per caso ad un altro supermercato e lo scaffale più vicino a me mentre facevo la coda aveva la mini sezione di buste con cibi veloci e non ho potuto resistere di prendere una busta di risotto ed una di minestra e leggerla tutta, davanti e dietro chiedendomi ma il trucco dov’è?? Allora le prendo e faccio la prova, ero incuriosita di asaggiarli e vedere se è così difficile di creare un prodotto senza i conservanti e senza il glutammato che abbia un ottimo sapore. Un prodotto che ci dia a mano a noi casalinghe e mamme lavoratrici che qualche volta abbiamo bisogno di fare qualcosa velocissimo ma salutare perchè non siamo riusciti a far la spesa, perchè quello che cucinavamo con tanto amore si è bruciato o semplicemente per pigrizia meritata e la risposta è arrivata Knorr ce l’ha fatta! Santo Knorr che pensi a noi mantenendo un prezzo adequato e che stai iniziando ad allargare il menu. Confesso che una o due bustine le prendo e le tengo lì nella dispensa, tranquilla che non ha schifezze e tutta la famiglia le può mangiare. Ma navigando sulla rete ho notato che questa informazione riguarda Italia, ma la Knorr cosa fa negli altri paesi? non trova pubblico oppure anche se non cambia gli  ingredienti i consumatori ce l’ha lo stesso?? Levantate la voce chiedete uniformità! Prodotti di buona qualità e buoni ingredienti per tutti!

Lascia un commento

iwillbegreen