Get Adobe Flash player
confettura uva

Confettura d'uva

Mi hanno regalato circa quattro kili d’uva tipo fragolino, quelle piccole e dolci che sono più adatte per il vino che per la tavola.  Ho deciso di fare la confettura perchè in realtà mi dava un po’ di noia mangiarle per la loro piccola misura e quantità di semi all’interno di ogni acino. La confettura mi è venuta buona e non ho impiegato molto tempo per farla. Condivido con voi la ricetta, visto che in tanti non ci provano  a farla perchè si impiega troppo tempo se si cerca di togliere i semi a mano. Per fortuna esiste il passaverdura che facilita tantissimo il lavoro.
Come fare la confettura d’uva:
1. Lavate e pulite accuratamente l’uva.
2. Versate l’uva in una pentola con un poco d’acqua e fate bollire per 10 minuti.
3. Scollate l’uva e passatela al passaverdura per togliere bucia e semi.
4.Riportare sul fuoco il passato ed aggiungere zucchero di canna a volontà. Questo tipo d’uva è dolce di sè, quindi ne serve poco zucchero.
5. Lasciatela sul fuoco finchè raggiunga la consistenza desiderata. (circa un’ora)
6. Lasciate raffreddare la confettura e poi riponetela nei vasetti sterilizzati per conservarla.

Ps: Con l’acqua della bollitura potete fare un rinfresco, basta solo aggiungere un poco di zucchero e raffreddarlo.
In mancanza del passaverdura, potete utilizzare un colino inox.

Confettura e succo uva

Confettura e succo d'uva

Lascia un commento

iwillbegreen