Get Adobe Flash player
gilet in pile

gilet in pile

Conoscete il pile? Sapete che è un tessuto che tiene caldo e che si può tagliare senza richiedere tanti impegni per cucirlo perchè non si sfilaccia?. Con un paio di cuciture a mano ho fatto un semplice gilet alla mia “Piccola Principessa”. Semplice ma che fa il suo effetto. Il tessuto è un monopile morbidissimo colore rosa che ho acquistato da Tessuti Raponi, era dentro i cestoni dove vendono i ritagli a peso. All’inizio doveva essere una copertina, ma l’anno scorso non sono riuscita a lavorarla. Così quest’anno mi sono data una mossa e ho deciso di fare il gilet.  Per chiuderlo, ho utilizzato dei nastri che ho cucito e impreziosito con delle perline ricamate. Se non volete fare delle cuciture potete semplicemente aprire due tagli su ciascun lato e passare del nastro bello colorato. Provate a farlo. Con un rettangolo e due ovali all’interno avete già la forma. Potete imbizzarrirvi creando la forma della chiusura già indossato. Acquistando del pile a peso e con un poco d’imaginazione possiamo anche farci uno noi, sia per uscire che per stare in casa nelle notti fredde d’inverno.

Qui di seguito le istruzioni su come fare il gilet:

Per fare gli ovali ho fatto prima la forma su un cartone (una scattola di biscotti) e l’ho disegnata con matita sul tessuto.

istruzioni gilet bimba

Istruzioni gilet bimba

Lascia un commento

iwillbegreen