Get Adobe Flash player

Cura scarpePer far durare le scarpe bisogna prendersi cura di loro e  seguire alcune regole.

1. Alternare le scarpe: Il piede traspira ed emana umidità, quindi per evitare odori e lasciar evaporare l’umidità è meglio lasciare a riposo il paio di scarpe almeno per un giorno.

2. Pulire sporco in eccesso: appena tornati a casa bisogna pulire lo sporco in eccesso, prima che si secchi sulla pelle. Mi ricordo di essere tornata a casa con gli stivali tutti bagnati dopo una nevicata e non ho pulito gli stivali, ne ho pensato all’acqua e sale su cui avevo camminato, poi ho avuto la brillante idea di lasciarli la stessa  sera sul balcone. Beh il risultato è stato che la pelle si è macchiata con dei segni bianchi che non prendevano più colore e la suola che era di gomma si è spezzata in due!.

3. Scarpe bagnate di pelle e suola in cuoio: non metterle ad asciugare vicino a fonti di calore né al sole.

4. Per evitare che si formino pieghe è meglio riempire la punta con della carta di giornale o con un tendiscarpe.

5. Non lasciare consumare i tacchi: Appena vedete che i sottotacchi si sono consumati portateli da un calzolaio per la sostituzione. In questo modo evitate che il tacco si distrugga e risparmiate soldi per la sostituzione dei tacchi, evitate anche di rischiare di non trovare un tacco adatto al modello.

6. Se mettete via le vostre scarpe, meglio mantenerle dentro scatole di cartone e mettendo sempre fra le due tomaie della carta velina o tessuto per evitare che si graffino. La stessa procedura bisogna farla se si mettono dentro  sacchetti di tessuto. Prima di metterle via pulirle molto bene e nutrirle con apposita crema nutriente.

7. Comprate scarpe di qualità. Più alta è la qualità, maggiore è la durata.

8. Non approfittare della regola 1 per comprare mille paia. Più paia abbiamo meno le indossiamo ed  è meglio avere le nostre paia organizzate per bene e alla mano. Con questo intendo dire averne quanto ce ne stano nella scarpiera e non creare delle montagne di paia che rimangono dimenticate nella cantina, nel soffitto, sotto il letto, ecc.

Lascia un commento

iwillbegreen