Get Adobe Flash player
Baby colazione

Baby colazione

Da quando ho svezzato la mia piccolina, sono stata sempre attenta a non farle mancare la frutta e dagli otto mesi circa iniziai a darle il latte insieme alla frutta per colazione, poi piano piano anche con dei cereali. Il piccolo elettrodomestico che non deve mancare in cucina é  un frullatore e anche un piccolissimo colino ed imbuto per far passare il latte direttamente al biberon. Nella foto ci sono alcuni degli ingredienti che frullo per il biberon o latte della mia piccola. Per renderlo più dolce quando non utilizzo la banana aggiungo anche un poco di miele. Bisogna non esagerare con la crema con cereale perché non venga troppo spesso ( due cucchiani vanno bene). Con il latte i frutti migliori da utilizzare sono la mela, la banana, la pera. Mentre per le merendine ci si può sbizzarrire frullando con un’aggiunta di acqua kiwi, mela, banana e biscotti. D’estate si possono cucinare le pesche e le albicocche così diventano dolci e si potrebbero anche aggiungere al latte. Seguendo questo sistema la mia piccola è cresciuta mangiando e bevendo merendine fatte da me. Nel nostro frigo c’è sempre la frutta e il frullatore viene utilizzato tutti i giorni. Non è mai tardi per iniziare con i vostri piccoli. Ci vuole solo un poco di tempo per sbucciare ed affettare la frutta. Se la frutta viene cotta sia in poca acqua o in microonde Vi può durare due/tre giorni chiusa in un contenitore ermetico, ma è meglio non cuocerla sempre perché si perdono alcune proprietà nutritive. Il biberon l’ho già tolto. Ora beve dal bichierone con becuccio ( senza bisfenolo A) e che mantiene il latte caldo. Anche se la mia piccola si sente già una donnina seduta a tavola bevendo il suo latte e mangiando dei biscotti, io continuo a frullarli dei cereali e frutta perchè sento che l’aiuta in modo naturale a mantenere  la sua regolarità intestinale.

Lascia un commento

iwillbegreen