Get Adobe Flash player

Barters

Con più di 10 scambi fra quelli fatti tramite posta e scambi a mano mi posso nominare barter!. Mi sono iscritta su Zerorelativo e dalla prima richiesta da una barter se guardavo la sua vetrina per vedere se fra le sue cose trovavo qualcosa del mio interesse  per poter scambiare non mi sono fermata più. Nel giro di due mesi ho fatto diversi scambi .Leggendo la lista desideri dei barters ci si può rendere conto di quante cose  uno ha accumulato nel tempo e  forse non si usano più e possiamo dargli una seconda vita perché un’altra persona le renderà utili
In questa comunità si trova di tutto, da un francobollo ad un armadio. Ho imparato che gli scambi a mano ti danno soddisfazioni immediate e si investe soltanto il tempo impiegato per raggiungere il luogo d’incontro concordato. Di solito il punto di ritrovo é nelle vicinanze della metropolitana e per evitare di far pagare doppio biglietto ci si trova davanti o dietro i tornelli. Come ci si riconosce?. Scatta qualcosa fra le barters viaggianti… forse i pacchetti, magari l’incroco degli sguardi che cercano una persona.  Da questi scambi sono riuscita ad ottenere senza sborsare un centesimo accessori abbigliamento e vestitini per mia figlia nuovi (alcuni ancora con i cartellini), una luce per l’armadio, accessori per il computer,ecc. Iscriviti!, più siamo più possibilità per scambiare oggetti ci saranno e così evitiamo che alcuni vengano gettati via.

Lascia un commento

iwillbegreen