I mercatini biologici

Food
Gennaio, 22 2011
Mercatini biologici

Mercatini biologici

Acquistare oggi giorno dei prodotti provenienti da  agricoltura biologica è diventato più facile perché tanti supermercati hanno dovuto adeguarsi e seguire la tendenza dei consumatori. Nei supermercati verdura e frutta bio sono solo disponibili in confezioni, giustamente il consumatore ha la garanzia che non si siano mischiate con quelle non bio. Noi siamo un nucleo familiare piccolo (in tre), e per evitare che si rovinino nel frigo le verdure debbo inventarmi diverse ricette con gli stessi ingredienti, altrimenti mi marcisce qualcuna. Mi domandavo come fa una persona single che acquista verdura bio. Compra lo stesso la confezione magari condividendo la spesa con un familiare o amico?, oppure per evitare che si rovini la taglia e la congela?.Forse  lascia perdere l’acquisto nei supermercati e si reca ai mercatini dove può comprare verdura e frutta proveniente da agricoltura biologica in modo sfuso. Questa ultima alternativa sarebbe anche molto più conveniente perché permette di scegliere più tipi di verdure sfuse. I mercati tradizionali all’aperto per una persona che lavora è difficile frequentarli dovuto i giorni e orari in cui si svolgono. Per fortuna molti mercatini biologici si svolgono nel fine settimana, molto spesso di domenica e purtroppo una volta al mese. Un’idea sarebbe cercare i mercatini che si svolgono più vicino a casa nostra e programmarci le domeniche per fare una spesa tutta salutare. Qui condivido un link molto utile dove compare l’elenco dei mercatini biologici in Italia:  mondobio.net

Raspail marche bio

Mercatino biologico Raspail a Parigi

Se vi capita di andare a Parigi, visitate il mercatino  Raspail (Marché bio de Raspail) che si svolge tutte le domeniche dalle 09:00  alle 14:00 sul  vialone Raspail vicino alla fermata della metropolitana Rennes. Troverete verdura e frutta e molti altri prodotti tipici da agricoltura biologica. Potete anche programmare in anticipo le bancarelle dei prodotti che troverete visitando la guida utile che ha fatto il sito mylittleparis.

Ultimi Articoli: