Get Adobe Flash player
Risparmio detersivi

Risparmio detersivi

I detersivi anche se li vediamo come i nostri amici per pulire e disinfettare  nostra casa in fondo alcuni contribuiscono ad intossicarci di più dovuto a tutti i componenti chimici che contengono. Inoltre una volta finita la pulizia, il bucato oppure i piatti questi componenti chimici finiscono nelle nostre acque inquinando anche le specie acquatiche. Cerchiamo di eliminare il più possibile i detersivi. Qui ho voluto condividere alcuni trucchi per risparmiare detersivo. Quelli per le pulizie li ho eliminati utilizzando un vaporetto. Per quanto concerne il lavaggio dei piatti, ho scelto di utilizzare il detersivo in polvere, così posso regolare le dosi( ho degli amici che qualche volta cercano di tagliare la pastiglia a metà, ma mi sembra scomodo). Sul lavandino ho un dispenser in ceramica con il detersivo piatti molto diluito ( 1/3 detersivo diluito)  anche se non è del tipo concentrato da diluire. Versando il detersivo puro direttamente nella spugna si spreca di più, soprattutto se per abitudine si tende a risciacquare la spugna dopo l’utilizzo. Per il bucato oltre utilizzare del detersivo liquido biodegradabile, prima di mettere camice e magliette passo nei pugni e ascelle un po’ di sapone di marsiglia. In questo modo posso versare nella vaschetta meno detersivo e i capi vengono pulitissimi anche lavati a temperature minime. Inoltre inserisco una palla di plastica  che ho comprato per proteggere il reggiseno mentre si lava e mi rendo conto che questa aiuta a creare dello spazio all’interno della lavatrice, si sbattono di più i capi, circola di più l’acqua  e viene eliminato meglio il detersivo. Abbituamoci a leggere l’etichetta con le istruzioni di dosaggio, di solito si può utilizzare un quantitativo inferiore a quello indicato da ciascuna casa produttrice  ed è consigliabile imparare la durezza dell’acqua nel nostro comune. In questo link di Assocasa  inserendo il cap potete ottenere la durezza dell’acqua.

2 risposte a Risparmio detersivo

  • Silvia scrive:

    Ciao! Interessante il tuo post. Ho visto che hai citato Assocasa: vai a vedere il sito http://it.cleanright.eu
    E’ una casa virtuale con un sacco di utilissimi consigli per pulire risparmiando detersivo, energia, acqua e…denaro! Ed è realizzato proprio da Assocasa su progetto europeo condiviso con altri 12 Paesi.
    Poi fammi sapere com’è andato il tuo viaggio virtuale!
    Ciao

  • Umbe scrive:

    Cleanright è veramente bellissimo!
    Allora voglio anch’io rilanciare e vi invito a visitare Puliti e felici http://assocasa.federchimica.it/PulitieFelici.aspx
    E’ sempre un progetto di Assocasa che dà un sacco di consigli utilissimi in maniera molto divertente. E c’è anche un gioco dell’oca per i bambini!!!
    Devo dire che Assocasa si sta impegnando molto per noi poveri consumatori!

    ciao a tutti

Lascia un commento

iwillbegreen