Get Adobe Flash player
grigliata

grigliata

Non sono 100% vegan, ma mangio limitatamente la carne. Da piccola in casa seguivamo un regime vegetariano e di carne vedevo solo sui piatti alcune volte del pollo o pesce. Dopo i 17 anni quando iniziai ad uscire con gli amici e mangiare cibo “spazzatura”, facevo difficoltà a digerire gli hamburger e piatti con carne rossa. Certo che una Colombiana, dove le mucche pascolano all’aperto, non mangi carne rossa è vista come una persona “strana”. In un paese dove i legumi vengono in modo sbagliato chiamati “le proteine dei poveri” e a tavola questi sono serviti molto spesso come contorno insieme alla carne non era facile seguire lo stesso regime fuori casa.
Questo comunque non mi ha mai creato problemi per socializzare e quando mi sono sposata non sono cambiate le cose. Con gli anni ho dovuto imparare a cucinare la carne rossa, il coniglio, ma sinceramente non è il mio forte. Invece il mio marito e mia figlia hanno imparato a mangiare le verdure in diversi modi e conoscono il sapore dei diversi tipi di legumi che ci sono.
Quando ci invitano a mangiare e siamo in tanti, con piacere preparo e porto l’ hummus (a base di ceci) per tingere la verdura cruda e spalmare sul pane come antipasto. Così,senza impormi, i miei amici mangiano e assaggiano per curiosità questo antipasto salutare. Con la bella stagione iniziano le uscite all’aperto e grigliate. Le grigliate sono solitamente conosciute come un mix di carni e al massimo patate come contorno, ma non per questo mi tiro indietro, al contrario, cerco di aggiungere qualcosa al menù. Per l’ultima grigliata ho portato delle pannocchie di mais ed essendo la novità e venute così buone, quasi non arrivano sul mio piatto. Ho dovuto alzarmi e vedere cosa combinavano gli uomini davanti la griglia, altrimenti rischiavo di non mangiarle. Alle grigliate si possono portare degli hamburger di soia, oppure del formaggio. Il fatto è che mi adatto alla situazione e se mi viene chiesto del perché non ho toccato le braciole, allora si racconto sulle  mie preferenze alimentari. Non vorrei che poi i miei amici si sentano in difficoltà e pensino che l’essere vegetariano o anche vegan sia mangiare solo l’insalata: pensiero totalmente sbagliato.

Lascia un commento

iwillbegreen