Get Adobe Flash player
Abito realizzato con bottoni difettati.

Riciclo di bottoni difettati.

Durante la giornata all’insegna dell’ecologia tenutasi a Bresso l’11 settembre nel parco Rivolta e organizzata dell’Amministrazione Comunale e l’Associazione Giò.CO.RE abbiamo avuto il piacere di concludere la serata godendoci un’insolita, affascinante e bellissima sfilata: “Rifiuti d’Alta Moda”. Sfilata d’abiti e accessori realizzati con materiali di scarto, domestici e industriali creati dall’artista artigiana Carmela La Salandra.Questa sfilata porta con se il forte messaggio alla riduzione dei rifiuti attraverso abiti e accessori di scena, idee e suggerimenti per sensibilizzare al riuso e riciclo dei materiali.  Le modelle che hanno partecipato  sono state davvero brave e carine, di tutte le età e perché non dirlo anche taglie!.
Sono stati variatissimi i modelli e tipi di materiali riciclati e recuperati utilizzati. Materiali che non sono finiti nella discarica. L’abito che mi è piaciuto di più per il lavoro che c’è dietro è  fatto all’uncinetto, intrecciando dei nastri delle videocassette. Questo senza togliere l’importanza, la fantasia e originalità degli altri abiti creati riutilizzando e riciclando bottoni fallati, ombrelli, cravatte, calzini, buste del caffè, giornali, copri tavoli, sacchetti neri per la pattumiera, camere d’aria delle biciclette, ecc.

Abito realizzato con riciclo di un copritavolo

Abito realizzato con il riciclo di un copri tavolo

Riciclo cravatte

Abito realizzato riciclando cravatte

Qui vi lascio il video realizzato da Raffaele Tamburri per riciclando :

La sfilata può essere richiesta da Enti, Comuni e Associazioni e può essere allestita con varie modalità e adattabile a qualsiasi luogo.

Una risposta a Rifiuti d’alta moda

  • Carmela scrive:

    Grazieeeeeeeeeeee!!!! ottima recensione… e aggiungo
    Sabato 1 ottobre la sfilata si replica, nell’ambito della programmazione dell’Amministrazione per la festa dei nonni.
    Un’altra formula di sfilata “Rifiuti d’Alta Moda” abiti e accessori realizzati con materiali di riciclo presentati da donne e uomini di tutte le età.
    Due generazioni insieme per un comune obiettivo : Riduzione dei rifiuti!
    Saluti
    Carmela

Lascia un commento

iwillbegreen