Get Adobe Flash player
stress da guida

stress da guida

Dal mese scorso purtroppo sono stata costretta a prendere la macchina per recarmi al lavoro. Ho salutato lo spostamento in bicicletta più treno e Vi dico la verità : non è un granchè questo cambio. La strada che faccio in macchina è sempre intassata con dei camion, betoniere, trasportatori e persone accannite col mondo in macchina. Ma capisco, perchè alzarsi così presto e già stare per più di 15 minuti fermi oppure facendo piccoli tratti togliendo e mettendo il freno, schiacciando la  frizione, la maniglia del  cambio e respirando aria di cattiva qualità fa venire i nervi a chiunque. E dove lasciamo i motociclisti? anche loro soffrono e vogliono a tutti costi non rimanere fermi fra il traffico e allora  sfrecciano a destra e sinistra il più delle volte ad alta velocità convinti che se un giorno una macchina li prende avranno ragione loro. Per tornare al discorso del cambio della bici a macchina, mi costa molto di più la benzina che l’abbonamento del treno e non mi tengo più in forma pedalando. Inoltre, non ho avuto più modo di frequentare le mie amiche pendolari con cui mi facevo due risate al mattino e pomeriggio. Al contrario di me, mio marito ha preso la bici e nel giro di due settimane si è messo in forma e mi ha anche detto che si sente molto meglio fisicamente. Davvero fa bene sentire l’aria fresca mentre si pedala!. Se Vi è possibile, mollate la macchina e prendete la bici abbinata con i mezzi di trasporto pubblico se la distanza lavoro- casa è lunga.

Ecco qui un grazioso video creato da Ninian Doff dedicato alla guida della bici senza le mani. Doff una mossa ti è mancata!: facendo dei gesti al conducente in macchina che in una giornata piovosa ha preso la pozzanga a tutta velocità senza accorgersi del ciclista che passava davanti.

Lascia un commento

iwillbegreen