Get Adobe Flash player
Pattumiera

Pattumiera

Diamo uno sguardo alla nostra pattumiera. Cosa c’è dentro? Ogni quanto riempiamo il sacchetto della plastica? quello della carta? quante bottiglie di vetro? cosa finisce nel sacchetto che contiene roba indifferenziata che non si può riciclare? Cerchiamo di vedere da dove inizia tutto e dove va a finire la nostra spazzatura.  Facendo così saremo in grado di fare acquisti più consapevoli e con il meno imballo possibile.
Questa settimana mi sono accorta che dovevo rivedere in cosa abbiamo cambiato le nostre abitudini d’acquisto perché in poco tempo i sacchetti della differenziata del cartone e plastica e metallo si sono riempiti velocemente. I colpevoli li ho già individuati: barattoli di legumi, scatole di tonno, riso e merendine. Le lattine con dei legumi e tonno non le abbiamo prese sfuse ma raggruppate con del cartone, il riso imballato sottovuoto in plastica dentro scatole di cartone e le merendine, queste sono le più incriminate!. Stavamo facendo la collezione dei personaggi che venivano dentro i flauti e pan goccioli della Mulino bianco e ho notato che è aumentata la raccolta di plastica per le singole confezioni ed è salita anche la differenziata del cartone perché in ogni confezione  c’èra un pezzo di cartone che raccontava la storia dei 10 personaggi da collezionare. Ora che è tornato il freddo posso rimediare e iniziare a fare le torte in casa per colazione o merenda o al meno acquistare merendine che non siano imballate in monoporzioni per ridurre la spazzatura.
Di buono, il sacchetto dell’indifferenziata lo svuoto una volta a settimana ed è un sacchettino semplice della spesa non molto pieno. E voi ci fate caso alla pattumiera e cercate di ridurre i rifiuti? é una buona e dura sfida.  Buona raccolta differenziata!

Lascia un commento

iwillbegreen