Get Adobe Flash player
Gioco alla Capanna

Gioco alla Capanna

Arriva un ponte lungo e i nostri bambini staranno a casa e potranno godere della nostra compagnia per più a lungo. E’ importante rispettare loro ritmi e anche se a noi viene magari di stare in casa con le ciabatte perché fuori fa freddo bisogna armarsi di coraggio e organizzarsi in modo che i nostri figli stiano un paio di ore all’aperto, si muovano, giochino e socializzino. Limitiamo il loro tempo davanti la tv, quella scattoletta che è in grado di incollarli per ore  ma che non lascia nessun beneficio. Contiamo loro minuti davanti il computer, play station e altri apparecchi tecnologici che li isolano dal mondo reale. Fuori dalle mura di casa ci sono cose da scoprire, vicini da salutare, amichetti che possono trovare. Una semplice passeggiata farà del bene e aiuterà a farli scaricare loro energia. Possiamo inventarci dei semplici giochi avendo a disposizione un parco o un marciapiede largo. Alcuni sono il salto dell’elastico o della corda. Un altro potrebbe essere il salto nella capanna , che possiamo disegnare per terra con dei gessi. Giorni fa ne ho disegnata una per terra e con un sassolino ci siamo messe a giocare. Molte persone ci guardavano, dei bimbi si fermavano e altre signore spinte dai ricordi dei giochi di una volta si sono messe a saltare insieme noi. É stato un bel pomeriggio!

Lascia un commento

iwillbegreen