Get Adobe Flash player

Casa anfibia - ColombiaDal 2010 gran parte della popolazione in Colombia affronta problemi di inondazione causate per il rigido inverno ( piogge torrenziali) ed il cambiamento climatico. Questi fenomeni hanno causato la morte di più di 400 persone e lasciato mille di dannificati. Come risposta a questo problema tre studenti d’Ingegneria  dell’università Eafit, Andrés Walker,  Sergio Molina e Lina Maria Cataño  hanno sviluppato una casa-anfibia, prototipo ben riuscito!. Questa casa di 64 mq è stata realizzata per essere abitata al massimo da 6 persone. In caso di inondazione ha la capacità di sollevarsi da 2 metri per via della piattaforma per galleggiare creata con bottiglie di plastico riciclate. Il peso massimo che può sopportare questa casa è di 8 tonnellate . Questo prototipo di casa viene dotato con il bagno, la cucina, stanze e l’ingresso per i servizi d ‘acqua ed elettricità.  La casa anfibia è di carattere sociale e il costo per la sua costruzione è di circa USD 20.000 (5 volte inferiore della media di costo di una casa d’interesse sociale in Colombia). Questa casa senz’altro è un prodotto d’ impatto sociale, fattibile a livello economico e da il suo contributo all’ambiente (le bottiglie di plastica PET vengono riciclate).
In questo video potete vedere più dettagli:

http://youtu.be/PjJ2aMcop50

Da questo prototipo possono sorgere idee in scale più grandi. Vi immaginate queste case costruite con pannelli solari?. Sarebbe adattabile a qualsiasi terreno e indipendente dall’elettricità.  Anni fa una donna latinoamericana, Ingrid Vaca Diez si batteva costruendo con le sue proprie mani case di bottiglie di plastica e vetro case per famiglie in estrema povertà, ora c’è anche la possibilità di dare una casa a chi ha perso tutto per via delle inondazioni.

Lascia un commento

iwillbegreen