Get Adobe Flash player

Cibo futuroMolti scienziati ritengono che il mangiare insetti non fa solo bene alla salute, ma anche al pianeta. L’allevamento di insetti emette 10 volte meno gas serra che gli allevamenti di bestiame. Al sentirlo dire sembra bello, ma saremo pronti psicologicamente e culturalmente per mangiarli e dire : Gnam, che buono!. Il mangiare insetti si fa in modo naturale in molti paesi di America Latina, Africa  e Oriente. Alcuni sono considerate prelibatezze e vengono mangiati come snacks.
Ad esempio in Colombia si mangiano le formiche “Culone”. Due anni fa ho voluto assaggiarle, ma non ho avuto il coraggio di mangiare più di due. Ho chiuso gli occhi e messo in bocca. Sanno di arachidi.

Formiche Culonas - Trazzler Jessica StoutA Messico si può mangiare il bruco fritto al posto delle patatine e cavallette e lombrichi ricoperte di cioccolato per un dolce spuntino carico di proteine.
In Thailandia è molto comune che vermi, locuste e grilli fritti vengano serviti insieme alle birre accompagnati con una salsa simile alla salsa di soia (Golden mountain sauce). Non vedo molta differenza nel mangiare gamberi, aragoste e cavallette e grilli,  somigliano!
In Ghana il popolo può sopravvivere approvvigionandosi di proteine con le termite, fonti anche di grassi ed oli utili per una dieta bilanciata.

Sono barriere culturali da vincere! che non è poco!. Forse le nuove generazione faranno meno fatica se abituati da piccoli. Già l’anno scorso si parlava nei giornali che i figli di Angelina Jolie e Brad Pitt adorano mangiare i grilli come se fossero patatine.

Quale sarà il nostro cibo futuro?. Le alghe le ho già imparato a mangiare e mi piaciono. Pensare che all’inizio scherzavo dicendo che avevo scelto come menù “coscia di Allien”.

Lascia un commento

iwillbegreen