Get Adobe Flash player
RubyCup2012

RubyCup 2012

Questa notizia deve assolutamente girare!. La coppetta mestruale vince nel campo sociale!. Le ragazze della coppetta mestruale  Rubycup si sono portate a casa il Gran premio GSEC di $12.500 per il loro progetto sociale di sviluppo.  Tre studentesse della Copenhagen Business School hanno creato a basso costo la coppetta mestruale Rubycup, in silicone medicale e di lunga durata per combattere il problema ambientale e di stigma sociale che si vive nei paesi in via di sviluppo.
A Veronica D’Souza, direttore generale della Ruby Cup, dice : “Quando abbiamo letto sui  problemi che colpiscono le ragazze nei paesi in via di sviluppo, era qualcosa del tutto nuova per noi. Abbiamo pensato ai problemi legati alla carenza d’acqua pulita per l’igiene così come altri temi importanti. Questo ci ha colpito particolarmente come donne e ci siamo chieste come mai nessuno ha portato un prodotto di questo tipo nei paesi in via di sviluppo e perché doveva essere così costoso?. Così abbiamo deciso di creare il nostro proprio prodotto dopo un studio di fattibilità in Kenya, dal quale abbiamo raggiunto il 90% di accettabilità da parte delle donne.” “Siamo state in Kenya, abbiamo parlato con le donne e abbiamo iniziato la nostra produzione. Siamo consapevoli che questo è il modo in cui possiamo fare la differenza come donne e come studenti imprenditoriali.”

La vendita e distribuzione della coppetta è basata nel modello a piramide (BoP). Produzione a basso costo e vendita diretta tramite micro distribuzioni.

Ruby cup in Samburo

Ruby cup in Samburo

Conoscendo la coppetta mestruale - Ruby cup

Fonte: Foster school of business; Foto: Ruby-cup.

Lascia un commento

iwillbegreen