Get Adobe Flash player
Libri per bambini

Libri per bambini

Per Natale la mia piccola ha ricevuto in regalo un bel libro : “La gallina che non mollava mai” di Jill Tomlinson. E’ un libro delizioso che racconta come la gallina Hilda fa di tutto per poter raggiungere la zia e conoscere i suoi piccoli pulcini appena nati. Dopo aver condiviso del tempo con i suoi nipotini, nasce in lei il desiderio di maternità e anche qui porta avanti la sua salda determinazione  per poter covare le sue uova. E’ un libro consigliato per bambini da 6 anni, ma io lo trovo molto interessante da leggere anche insieme ai nostri bimbi più piccoli se vogliamo trasmettere a loro l’amore e rispetto per gli animali e da altra parte di non rinunciare facilmente ai nostri obbiettivi.
Non voglio rovinarvi la lettura se decidete d’acquistarlo, ma soltanto anticipo che tramite la sua lettura e come genitori dovremmo affrontare da parte dei nostri figli delle domande un po’ difficili. Un libro consigliato se siamo pronti per un inizio di alimentazione vegetariana o vegana perché… “perché ci mangiamo i figli delle galline?”.

Mi è molto piaciuto il libro e così sono andata a cercare informazione sulla scrittrice Jim Tomlinson, chi purtroppo è deceduta giovane ( a 45 anni). Lei diceva che le storie di giovani animali possono arrivare direttamente alle emozioni e necessità dei bambini e così ha narrato circa una decina di storie di diversi animali con particolari problemi di carattere che divertono e hanno allo stesso tempo una finalità didattica. Uno dei sui libri, molto consigliato per vincere la paura del buio, é ” Il gufo che aveva paura del buio”. In questo blog raccontano che é stato scelto come lettura da seguire in classe.
Io senza dubbio farò un pensierino alla maestra. Porterò la storia del “Pinguino che voleva diventare grande”. Narra la storia di Otto, un pinguino saputello e contestatore che s’interroga sul mondo. Una riflessione sulla famiglia umana e le sue declinazioni (tate, fratellini, separazioni ecc.), e sugli ostacoli da affrontare  positivamente nella strada che si percorre verso l’indipendenza
Una storia sulla famiglia, nei suoi diversi modi di essere, nei rapporti che si creano all’interno, nei satelliti che ci ruotano intorno (zie, tate, parenti, amici), nelle difficoltà di crescere. Il tutto raccontato attraverso il mondo dei pinguini: Otto è un piccolo pinguino contestatore e saputello che si interroga sul mondo intorno.

Lascia un commento

iwillbegreen