Get Adobe Flash player

Bellezza e salute

tips e prodotti sani per la bellezza e salute

Femmycycle e Intimina

Femmycycle e Intimina

Ebbene si!. Siamo già arrivate alla nuova generazione di coppette mestruali, quelli con un piccolo coperchio antirovescio e che funzionano in modo diverso perché prive di fori per creare l’effetto sigillo o aderenza alle pareti della vagina. I nuovi brand che sono disponibili in commercio sono Intimina della Lelo e Femmycycle della Femcap. Entrambe aziende hanno una vasta esperienza nello sviluppo di prodotti per l’intimità delle donne e hanno deciso di sviluppare dei modelli innovativi per rivoluzionare il mondo delle incoppettate oppure dare ascolto e proporre soluzioni a donne con particolari esigenze. Lelo è già nota per la produzione di palline per il pavimento pelvico e massaggiatori e Femcap é molto conosciuta negli Stati Uniti per la produzione del cappuccio cervicale o coppetta cervicale in silicone (contraccettivo riutilizzabile che impedisce che lo spermatozoo raggiunga l’utero). Le due coppette hanno delle forme accattivanti, ma avendo delle caratteristiche speciali ed essendo consapevoli che noi donne siamo fatte diverse sono coppette che non andranno a soddisfare il 100% delle donne. Continua a leggere

zuppa-miso

zuppa-miso

Durante le festività tendiamo a mangiare di più di quello che il nostro corpo riesce a smaltire nella giornata ed alla sera o alla fine delle festività ci sentiamo appesantiti. Un modo per disintossicare il nostro corpo, rivitalizzarci e pulire il nostro fegato é facendoci una minestra o zuppa di miso. Il miso (un fermentato della soia) è ricco di enzimi che fanno bene alla flora intestinale, contiene vitamine del gruppo B, sali minerali e proteine. Il miso abbinato all’alga wakame sono un toccasana per la nostra salute. Introducendo questi due ingredienti Nipponici nella nostra dieta aiutiamo a difendere il nostro corpo dagli effetti dell’inquinamento, dello stress e degli eccessi alimentari. Continua a leggere

taglia il tubo

taglia il tubo

Quando scelgo i cosmesi non solo mi soffermo a leggere l’etichetta, guardo anche il tipo d’imballo. Dentifricio, crema per il corpo e fondotinta ormai li prendo confezionati dentro il tubo di plastica per due motivi: Li metto via  appoggiati col tappo verso il basso così il prodotto è a portata di mano quando debbo usarlo e perché il tubo lo puoi tagliare potendo così utilizzare il 10% del prodotto che rimane attaccato alle pareti del tubo. Pensa che anche quello che rimane l’hai pagato e in molti non ci fanno caso e buttano il tubo senza valutare che col tubo va via del prodotto. Io ormai tutti gli taglio e così facendo riesco a far durare addirittura 2 settimane in più prima che deva aprire una confezione nuova. Taglia il tubo e taglia gli sprechi!. E’ sbagliato pensare che così facendo sia un gesto taccagno , anzi se già lo fai hai capito tutto sul risparmio e tagli agli sprechi!.

Meluna - coppetta mestruale

Meluna - coppetta mestruale

Non sto a dire che questo post è solo per donne, perché parlando con varie ragazze che usano la coppetta ho scoperto che molte di loro hanno saputo della sua esistenza grazie ai loro compagni. Se è la prima volta che sentite la parola “coppetta mestruale”  e non sapete cosa sia, si tratta di una coppa contenitore riutilizzabile che raccoglie il sangue mestruale anziché assorbirlo, Vi permette risparmiare soldi e con il suo utilizzo allontanate pruriti, allergie, secchezze  causati per l’uso di tamponi e assorbenti usa e getta. Oggi parlo della coppetta mestruale Meluna , coppetta tedesca in TPE (elastomero termoplastico), che sta diventando molto famosa fra le ragazze per i suoi colori, materiali  e vari tipi di gambo che offre per afferrarla. Mi soffermo a parlare dei colori perché l’azienda tedesca chiaramente spiega che durante la produzione delle coppette Meluna colorate i granuli di TPE  sono mischiati con una minima quantità  (2-4%) di colore. Continua a leggere

salviettina e barattolo

salviettina e barattolo

Utilizzando la coppetta mestruale si cercano dei modi di facilitare il momento del ricambio (svuotamento) quando si è fuori casa. Capita poco di trovarci in situazioni di dover farlo perché in base al nostro ciclo possiamo stare fino 8 ore senza svuotarla. Ma se c’è bisogno e siete neo-incoppettate oppure non ci avevate pensato, una dritta condivisa in facebook da coppetta-mestruale.it funziona molto bene e l’ho adottata volentieri anch’io : salviettina intima bio + barattolino mini + poca acqua potabile. Per utilizzare le salviettine adatte alla nostra coppetta bisogna stare attente e cercare quelle fatte con componenti naturali, senza parabeni, senza PEG ne altri prodotti chimici che possono danneggiare la coppetta ed inquinare l’ambiente. In commercio ci sono due novità di salviettine intime: Fria Intima Bio che sono anche biodegradabili ( si può gettare nel water ,1 salviettina però) reperibili in alcuni supermercati e le salviettine della Organyc ( che ho conosciuto grazie a Michela durante la fiera Fa la cosa Giusta a Milano) e che si trovano in erboristerie. Continua a leggere

Steripen freedom

Steripen freedom

Pianificare una bella vacanza che a volte viene rovinata per un terribile mal di pancia dovuto ai batteri che ci becchiamo per non bere acqua pura è il peggio che ci può capitare!. A me è già accaduto e non per non stare attenta all’acqua che bevo, ma perché mi fidavo dei succhi di frutta naturali preparati a casa di parenti e amici con acqua filtrata ( ormai ho perso gli anticorpi!) . I ragazzi della Steripen hanno pensato a tutto per risolvere questo problema: rapidità, peso, spazio e funzionalità. Tutto riassunto in diversi modelli di penne che purificano l’acqua in pochi secondi. Il processo per purificare l’acqua è semplice. Si rimuove l’involucro esterno e s’immerge in 16 ml di acqua fino a quando i sensori del dispositivo sono coperti, e la luce UV si accende automaticamente. Ha all’interno un timer che consente di sapere quando il processo è completo ( 48 secondi per il modello Freedom, secondo SteriPen). Quindi in pochi istanti  la luce UV germicida distrugge oltre il 99,9% di batteri, virus e protozoi come Giardia e Cryptosporidium. Questo sistema di purificazione è consigliato solo per l’uso con acqua pulita, come tutti i depuratori UV, ma l’acqua fonte potrebbe essere pre-filtrata prima della purificazione.
Costicchia un po’, ma credo che una vacanza in un paese tropicale vale la pena goderla al pieno!.

profumoterapia

profumoterapia

Avevo sentito parlare della profumoterapia ed i suoi benefici per il nostro stato d’animo e salute, ma non ci avevo mai provato a seguirla, o a dire il vero non ero andata oltre fare le pulizie aggiungendo delle gocce di lavanda sul pavimento mentre passavo il vaporetto ed accendere la carta eritrea per profumare e purificare l’ambiente in casa. Ho dovuto fare delle piccole ricerche per via delle indicazioni che abbiamo ricevuto da parte del neurologo che tratta mia sorella, chi è in stato di coma. Lui ci ha consigliato di farle sentire dei profumi e  bruciare incenso che l’aiuteranno a stimolare il cervello, farla vivere dei ricordi e aiutarla a rimanere in uno stato sereno. Continua a leggere

Henne - Lush

Henne - Lush

La società LUSH, nota per i suoi saponi naturali, mette a nostra disposizione anche delle simpatiche barrette di Hennè che somigliano al cioccolato, con componenti aggiuntivi naturali quali il limone o alghe marine per illuminare i capelli. In questo modo oltre promuovere il fai da te, impariamo ad utilizzare questa antica tinta  naturale che ci aiuterà a tenere alla larga dei chimici nocivi, che a volte inultimente ci applichiamo per coprire tre capelli bianchi. Sarà la nuova tendenza?. Io ci proverò, così non solo evito l’ammoniaca. Lush ci offre diverse nuances di colori e nel suo sito ci spiega come si usa e applicano gli Hennè.

iwillbegreen