Get Adobe Flash player

far mangiare frutta

frutta-e-verdura-per-bimbiFrutta e verdura beneficiano i  bambini in molti modi, tra cui una migliore nutrizione, una diminuzione del rischio di obesità e migliore rendimento scolastico, ma la maggior parte dei bambini purtroppo non ricevono le cinque o più porzioni di frutta e verdura consigliata al giorno. Se i bambini non sono abituati a mangiarla e non vedono l’esempio in casa (da noi genitori) si potrebbe far più fatica ad introdurla nel loro menù giornaliero.

Fra i benefici che apportano frutta e verdura ci sono:

-Migliore nutrizione :  loro corpi in crescita necessitano di una buona alimentazione, e frutta e verdura contengono un gran numero di vitamine, minerali e altri composti salutari. Gli agrumi e le fragole aiutano al sistema immunitario con la vitamina C, le carote sono ricche di vitamina A (importante per la vista) e gli spinaci sono una buona fonte di ferro, un minerale che aiuta a prevenire l’anemia.

-Diminuzione dell’obesità: Frutta e verdura sono ricchi di fibre, ma a basso contenuto di grassi e calorie. Incoraggiare i bambini a mangiare frutta e verdura al posto di snack zuccherati e cibo pieno di grassi può aiutare i bambini ad evitare l’obesità.

-Digestione in salute: Gli alimenti ricchi di fibre, come frutta e verdura, contribuiscono alla corretta funzione del sistema digestivo. La stitichezza nei bambini, secondo l’American Academy of Pediatrics, può spesso essere alleviata  mangiando più alimenti ad alto contenuto di fibre come prugne, albicocche, susine, piselli, fagioli e broccoli.  La fibra passa attraverso il sistema digestivo, assorbe l’acqua e si espande, che innesca i movimenti intestinali regolari e allevia la costipazione.

Continua a leggere

Macedonia: golosa per bambini

Macedonia: golosa per bambini

L’estate è il periodo migliore per abituare i bambini a mangiare la frutta, alimento prezioso ma purtroppo molto trascurato. Fragole, ciliegie, frutti di bosco, albicocche, anguria, pesche sono dei frutti molto golosi che possono piacere ai bimbi, ma bisogna proporli in modo giusto e invogliarli per evitare che diventino “antipatici”. Ecco alcuni consigli per proporre la frutta ottenenendo il massimo dei risultati: Continua a leggere

iwillbegreen