Get Adobe Flash player

Assorbenti lavabili

Inquinamento - il nostro ciclo

Inquinamento - il nostro ciclo

Vi siete soffermati a pensare nel ciclo della nostra vita ed a quanti prodotti usa e getta ci circondano e ci vengono proposti ad ogni passaggio come indispensabili per facilitarci la vita ma che sono altamente inquinanti?. Al passo che andiamo finiremo catapultati di immondizia o ci vorranno sempre in modo urgente creazioni di inceneritori. Ora che la medicina e lo stile di vita ci permette vivere di più da una parte, dall’altra siamo egoisti e non pensiamo al mondo che lasceremo alle nuove generazioni. Se siamo donne, purtroppo inquiniamo ancora di più. L’esempio è semplicissimo: Siamo neonate e le nostre mamme per comodità, praticità ci avvolgono in pannolini usa e getta, bavagli usa e getta, telo per il cambio usa e getta, salviette usa e getta. Nell’adolescenza riprendiamo con gli assorbenti usa e getta e tamponi per circa 30/35 anni e con questi anche i proteggi-slip. Ci trucchiamo e rincorriamo al cotone ed alle salviette . Arriva la menopausa e pensiamo di liberarcene ma purtroppo e a volte con questa iniziano piccoli problemini d’incontinenza… Continua a leggere

Alessia Negri

Alessia - eco eroina

Ho potuto scambiare due chiacchiere con Alessia, una ragazza che vive in provincia di  Alessandria e che dal 2009 ha iniziato il suo percorso verso una vita più eco- compatibile. Alessia così giovane combatte per portare avanti i suoi ideali. Fin da piccola considerava la sua sensibilità il suo tallone d’Achille, ma che ora sta diventando il suo punto di forza. Tutto è iniziato un giorno che cercava dei test su internet e invece le sono uscite come risposte alle sue ricerche articoli che parlavano su test di animali, vivisezione, e una lista di marche da prodotti cosmetici da non comprare perché facevano queste pratiche. Aveva “lasciato perdere” convinta che si trattasse di cose banali, ma dopo 3 giorni le girava ancora in testa quanto aveva letto e ha iniziato a perdere nottate davanti al pc alla ricerca d’informazione sulla crudeltà commessa sugli animali, trovando purtroppo di tutto e di più. Da un giorno all’altro smessi di mangiar carne, e si è accorta che ci cibiamo solo di quella. Continua a leggere

Assorbenti lavabili

Assorbenti lavabili

Quante donne sono passate agli assorbenti lavabili?. Quante stanno facendo il pensierino?. Il cambio l’ho fatto dopo aver scoperto i pannolini lavabili e facendo ovviamente delle prove a spese mie per trovare il modello che facesse per me.

Perché il cambio?:
– Gli assorbenti usa e getta mi provocavano irritazioni.
– Gli assorbenti usa e getta in cotone sono disponibili in farmacia e a prezzi  elevati.
Nei supermercati si possono trovare alcuni tipi d’assorbenti in cotone, ma in misure limitate e in ogni modo aderiscono alle mutande con un componente chimico. Se il cotone é bianco, vuol dire che é stato sbiancato con l’utilizzo prodotti chimici. Continua a leggere

washable pads
washable pads

Ci sono molte ragioni per fare il cambio e utilizzare gli assorbenti lavabili anziché usa e getta. Alcuni di essi sono:

Per la vostra salute: la plastica e la colla sul retro degli assorbenti monouso riducono la circolazione d’aria, creando un ambiente nel quale alcuni batteri prosperano. Questo può causare odori e peggiorare le pre-esistenti irritazione vaginale. I rivestimenti in plastica causano anche il sudore, a volte eruzioni cutanee e altri fastidi, cosa che può lasciare più suscettibili ad infezioni lievi. Le reazioni allergiche che molte donne hanno per via degli assorbenti monouso sono causati dai residui di sbiancamento.

In ogni grande marca di tamponi (tranne 100% di cotone biologico) sono stati trovati  un basso livello di diossina. La diossina è una sostanza cancerogena conosciuta ed è stata correlata al cancro del collo dell’utero, tumore della mammella, l’endometriosi, e la soppressione del sistema immunitario. Ci sono dibattiti scientifici circa il livello “sicuro” di diossina. Per ulteriori informazioni sulla diossina, visitare i relativi documenti disponibili presso il National Institute of Environmental Health Sciences (NIEHS: wwww.niehs.nih.gov).

L’uso prolungato del tampone è rischioso in quanto è legato alla sindrome da shock tossico. I batteri che causano la TSS è presente naturalmente nel sangue mestruale, ma se il flusso mestruale è fermato e si tiene nel corpo, questo batterio è in grado di proliferarsi a livelli tossici. La TSS può causare gravi danni fisici e perfino la morte.

Per risparmio: Assorbenti  e tamponi monouso: Una donna mediamente utilizza 11.000 – 13.000 assorbenti usa e getta o tamponi che significa 550-650 scatole da 20 aprox 5 Eur per scatola, equivale a un totale di Eur 2.600.! Parlando dei singoli pacchetti variano da 10 a 16 pezzi in  ciascuno in media  Euro 2,00 per Euro 4,00 mensili, il che significa circa Eur 2.150.  Questo senza calcolare i salvaslip !

Assorbenti lavabili : un kit starter  (circa 4 assorbenti ) costa circa Euro 31,00. Curandole bene avranno una durata di 8-10 anni. Per utilizzarle durante tutto il vostro ciclo mestruale sono necessari 6-10 pezzi (circa 2 kit)  EUR 62.

Durante tutto il periodo mestruale è possibile cambiare gli assorbenti  3 volte che significa circa Eur 186 in totale. Veramente significativa la differenza! Pensate quanto si può risparmiare se si aggiungono anche i salva slip lavabili!

Per l’ambiente: Le donne usano circa 11,000-13,000 assorbenti o tamponi, durante gli anni di mestruazioni. La maggior parte di noi siamo consapevoli delle catastrofe ambientale creati dai pannolini usa e getta, e il problema con i prodotti mestruali è ancora più grande! Gli assorbenti monouso, i salvaslip, e pannolini incontinenza sono quasi esclusivamente fatti con legno. Questo legno proviene spesso da antiche foreste, che non sono una risorsa rinnovabile. Quando le foreste vengono tagliate per ottenere la pasta, interi ecosistemi vengono distrutti.

I tamponi di ciascun marchio conosciuto sono fatti di una miscela di cotone / raion. Nel processo di sbiancatura vengono utilizzati diossina e sodio polyacrylate, che spesso vengono assorbite dalle terra ed entrano nelle falde acquifere e prima o poi tornano a noi. Quasi ogni singolo assorbente e pannolino per l’incontinenza ha un supporto di plastica e uno strato di adesivo, che durerà per generazioni nelle nostre discariche. Molte contengono anche sostanze chimiche supplementari per rafforzare il potere assorbente.

Se si riesce ad indossare biancheria in tessuto normale -che laviamo e  ri-utilizziamo senza danneggiare la nostra salute – allora perché utilizzare assorbenti usa e getta?

Dove acquistarli?

La maggior parte dei produttori di pannolini lavabili producono anche gli assorbenti lavabili. Sul sito coppetta-mestruale.it oltre gli assorbenti lavabili , potete trovare i salvaslip e la coppa mestruale.

iwillbegreen