Get Adobe Flash player

moda ecosostenibile

Armani-Newlife-LiviaGiuggioli

Armani-Newlife-LiviaGiuggioli

Solo noi consumatori siamo in grado di migliorare la moda e le nostre scelte dovrebbero essere guidate da un movimento culturale che promuova stili di vita alternativi. Erroneamente ci si limita a pensare che una moda ecosostenibile sono solo dei capi fatti in cotone organico o capi in tessuti tecnici come il pile proveniente di  bottiglie di plastica riciclata. Un capo può essere sostenibile in diversi modi ed essere bellissimo allo stesso tempo. Il modo più facile per riconoscerli e  imparando un poco della terminologia descritta nelle etichette:

-Up-cycle: Abiti nuovi creati con materiali di scarto con un po ‘di fantasia e iniziativa.
-Sostenibile: Abito realizzato senza l’utilizzo di prodotti petrolchimici come il poliestere, tessuti come la lana, canapa, bambù e soia sono considerati ad avere un minore impatto ambientale rispetto al cotone, in quanto richiedono meno acqua per la loro coltivazione.
-Commercio equo: garantisce un prezzo equo pagato per le colture agricole.
-Triple bottom line: Prende in considerazione gli aspetti economici, sociali e ambientali di produzione e di vendita al dettaglio. Continua a leggere

iwillbegreen